Credito d’imposta per la ricerca e lo sviluppo

Un supporto completo per l’ottenimento del credito d’imposta
per le attività di ricerca e sviluppo in modo semplice e sicuro.

Contattaci

Ottenere il credito d’imposta per le attività di ricerca e sviluppo realizzate nel 2015 è semplice e sicuro grazie alla metodologia sviluppata da CIAOTECH (PNO Group), la più grande società Europea di consulenza di supporto alla ricerca e la innovazione tecnologica, con oltre 240 consulenti in 6 paesi Europei.

Cosa è il credito d’imposta?

Il decreto attuativo del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 27 maggio 2015 (GU Serie Generale n.174 del 29-7-2015) ha individuato le disposizioni per accedere al credito d’imposta:

  • Possono beneficiare dell'agevolazione tutte le imprese che effettuano investimenti in attività di ricerca e sviluppo dall’anno fiscale 2015 fino all’anno fiscale 2019.
  • I costi su cui calcolare la agevolazione sono: a) Personale altamente qualificato coinvolto in ricerca e sviluppo; b) strumenti e attrezzature di laboratorio (quote di amm.to ordinario, canoni di leasing, costi di noleggio); c) Contratti di ricerca con università, enti di ricerca, e con altre imprese comprese le start-up innovative; d) Competenze tecniche e privative industriali relative a un'invenzione industriale; e) certificazione contabile per le imprese non soggette a revisione contabile e prive di collegio sindacale (massimo 5.000 euro).
  • La agevolazione viene calcolata sull’incremento dei costi di ricerca e sviluppo rispetto alla media di tali costi negli anni 2012-2014. La spesa in ricerca e sviluppo deve essere di almeno 30.000Euro. La agevolazione è pari al 50% dei costi incrementali per il personale e i contratti di ricerca, ed al 25% degli altri costi.

Come ti supportiamo?

CIAOTECH ha sviluppato una sua metodologia per supportare le imprese in modo completo:

  • Ricostruzione, valutazione e verifica anni fiscali 2012, 2013 e 2014 per quantificare in modo appropriato la media di spesa in ricerca e sviluppo;
  • Individuazione e valutazione delle attività 2015 che possono essere ricondotte ad attività incentivabili come da decreto attuativo;
  • Verifica documentazione formale (contabilità analitica, fogli presenza o simili, etc.) e quantificazione attività 2015 di ricerca e sviluppo;
  • Calcolo importo incrementale incentivabile secondo decreto;
  • Preparazione rapporto/i tecnico/i descrittivi delle attività realizzate e relativo impegno in termini di costi sostenuti, risorse impiegate e risultati raggiunti;
  • Laddove la società non abbia un revisore contabile o bilanci certificati, nostri partner revisori contabili potranno certificare i costi sostenuti (necessario come da termini del decreto);
  • Pianificazione anno 2016: sulla base delle attività svolte, si pianificano le attività e costi per l’anno 2016 per ottimizzare le possibilità di ottenere il credito d’imposta.

Chi siamo

CIAOTECH è una società privata che supporta aziende ed enti pubblici nei processi di ricerca ed innovazione tecnologica. CIAOTECH supporta 500 imprese ogni anno nel processo di innovazione, tramite consulenti con competenze specifiche nell’Innovation Process Management e attraverso azioni di Trasferimento Tecnologico e ottenimento di finanziamenti e contributi pubblici (regionali, nazionali o Europei).
CIAOTECH offre inoltre alle imprese INNOVATION PLACE: la piattaforma di Open Innovation di PNO a supporto della ricerca collaborativa.

Contattaci

Contattaci per una valutazione gratuita. Valuteremo insieme anche molte altre opportunità: sai che dal 2017 è possibile assumere ricercatori esteri per un anno pagati dalla Commissione Europea? O che è possibile scambiare ricercatori con università estere e ricevere un contributo dalla Commissione Europea?